News

Roma, 30 mar.2017

Stampa

NEWS giovedý 30 marzo 2017

(AdnKronos Salute) -

NEWS giovedì 30 marzo 2017

 

FARMACI: VIA LIBERA REGIONI A VELLA PRESIDENTE AIFA

Roma, 30 mar. (AdnKronos Salute) - Le Regioni daranno l'intesa alla nomina di Stefano Vella a presidente del consiglio di amministrazione dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa). E' quanto riferito, al termine della Conferenza delle Regioni, dal coordinatore degli assessori agli Affari finanziari Massimo Garavaglia. L'intesa sarà ufficializzata in Conferenza Stato-Regioni.

30-MAR-17 12:26

 

 RICERCA: CNB, NO EDITING GENETICO SU GAMETI O EMBRIONI PER RIPRODUZIONE

Roma, 30 mar. (AdnKronos Salute) - No all'uso di tecniche di editing genetico su gameti destinati al concepimento ed embrioni umani destinati all'impianto in utero. Questa, in sintesi, la posizione espressa dal Comitato nazionale di bioetica nel parere, pubblicato oggi sul sito della Presidenza del Consiglio, sul gene-editing e, in particolare, su Crispr-Cas9, in grado di modificare le sequenze del Dna degli organismi viventi con elevata precisione, relativa facilità, costi contenuti. "Non è giustificabile la sperimentazione di questa tecnica sulla linea germinale umana", secondo il Cnb, che concorda sulla "opportunità della moratoria sulla ricerca clinica o in vivo finché non siano raggiunte le indispensabili condizioni di sicurezza ed efficacia della tecnica".

Il Comitato si esprime "favorevolmente rispetto alla sperimentazione in vitro e animale, secondo le regole internazionali, per testare la sicurezza e l'efficacia delle tecnologie". E ritiene "eticamente auspicabile un incremento della ricerca sulle cellule somatiche umane, sia in laboratorio che nella clinica o in vivo". Giudizi "contrapposti", invece, sulla sperimentazione del gene-editing in laboratorio sui gameti non destinati alla riproduzione e su embrioni in vitro non destinati all'impianto: alcuni sono favorevoli, altri contrari sulla base di argomentazioni contrapposte.

Il Cnb richiama, comunque, "la rilevanza di un ampio dialogo pubblico sul tema del gene-editing, nei vari ambiti scientifici, etici, sociali", esprimendo "una linea di prudenza rispetto a tecniche sperimentali che, allo stato attuale delle conoscenze, presentano forti margini di incertezza". Il Comitato sottolinea "la necessità di trovare regole internazionalmente condivise per disciplinare la ricerca biomedica".

30-MAR-17 13:24

 

 FARMACI: FNOMCEO, PRESIDENZA AIFA A UN MEDICO RICONOSCIMENTO AL MERITO

Gli auguri di Chersevani a Stefano Vella

Milano, 30 mar. (AdnKronos Salute) - "Sono felice che, ancora una volta, sia stato scelto un medico per ricoprire una delle più alte cariche istituzionali della nostra sanità: è un riconoscimento al merito, alle competenze, all'eccellenza scientifica e all'esperienza nella tutela della salute pubblica". Così Roberta Chersevani, presidente della Federazione nazionale Ordini dei medici, commenta la nomina di Stefano Vella alla presidenza dell'Agenzia italiana del farmaco, ratificata oggi.

Al neo presidente Aifa "arrivino le congratulazioni e gli auguri a nome mio personale e di tutto il Comitato centrale Fnomceo", aggiunge in una nota.

30-MAR-17 17:35

 

 FARMACI: VELLA, GRANDE ONORE INCARICO IN AIFA, AL LAVORO PER SSN EQUO E SOSTENIBILE

Roma, 30 mar. (AdnKronos Salute) - Il massimo impegno, fin da subito, "per mantenere equo e sostenibile il nostro grande sistema sanitario nazionale". Lo assicura Stefano Vella, neopresidente dell'Agenzia italiana del farmaco. "Desidero esprime il mio più sincero ringraziamento al ministro della Salute Beatrice Lorenzin per avere indicato il mio nome, e tutti i rappresentanti della Conferenza Stato-Regioni che, con il loro apprezzamento, hanno condiviso la scelta che mi porta oggi alla presidenza dell'Agenzia Italiana del Farmaco", sottolinea in una nota Vella.

"Chi mi conosce - aggiunge - sa che ho dedicato tutto il mio impegno professionale alla ricerca e alla sanità pubblica. Considero questo incarico un grande onore, e farò di tutto per averlo meritato quando sarà tempo di bilanci. Da domani affiancherò con tutta la dedizione possibile il direttore generale Mario Melazzini, i nuovi colleghi del consiglio d'amministrazione e il personale dell'Agenzia, tutti insieme impegnati per mantenere equo e sostenibile il nostro grande sistema sanitario nazionale".

30-MAR-17 19:44

adnkronos Salute

Scarica PDF

ASMI ASAS ASSUM Homeocity