Articolo di fondo

Roma 09 luglio 2015

Stampa

Società alternative (il futuro dell’umanità)

Mario Bernardini

Società alternative (il futuro dell’umanità)

NEWS : Commento globale

(Mario Bernardini)

Roma 09 luglio 2015

La Rubrica ‘NEWS’ de ‘Il Nuovo Medico d’Italia on-line ’ pubblica quotidianamente qualificate notizie su diversi argomenti d’interesse medico-sanitario del1’Agenzia di Stampa ‘AdnKronos Salute’. Possono essere spunto per un commento sul futuro della Salute e della Informazione per valutazioni individuali sull’argomento che per personali opinioni in prospettiva futura di una Società Alternativa a quella attuale per il Progresso della Medicina e della Ricerca per la Salute e le possibilità di essere informati grazie alle moderne conquiste e alle modifiche dei più recenti decenni rispetto al passato.

Per essere medico e giornalista di vecchia data premetto che la casualità dei cinque argomenti di oggi consentono, a mio parere particolarmente con la prima notizia, una valutazione morale oltre che etica per la Salute proponendo il ricorso ad un moderno mezzo di informazione-comunicazione quale è stato ‘internet’, fino alla ‘versione mobile’ e ‘tablet’ di un ‘primo serious game italiano sull'Hiv’.

Un ‘gioco’ che sembra molto più di un passatempo dilettantistico per giovani, meno giovani o soltanto curiosi, tanto da prevedere possibilità di interventi informativi dell’Istituto Superiore di Sanità e di consultazione di specifiche Organizzazioni.

Lo scopo è certamente degno e meritevole di attenzione più per importanza sociale che per conoscenza comunicativa o semplicemente per curiosità sia pur finalizzata a sempre utili conoscenze personali e valutazioni nei confronti dell’AIDS, una patologia d’importanza ed interesse sociale  che associa anche un indubbio valore etico individuale per la sua prevenzione.

Non sorprende, invece, che sia dovuto a due giovani studenti americani l’intuizione, definita con originalità ‘spia’ dal giornalista redattore della notizia e probabilmente giovane anche lui, di utilizzare il cambiamento di colore di un tatuaggio cancellabile e di baso costo per segnalare il contingente valore del tasso alcolico contro gli incidenti del sabato sera! Più che ‘test per i diabetici per misurare il tasso alcolemico’ si può pensare ad una felice coincidenza della moderna realtà giovanile che nel progresso della ricerca ha conciliato la moda del tatuaggio con l’uso di nuovi prodotti non più indelebili e la prudenza da usare per le piacevoli legittime trasgressioni del ‘sabato sera’.

Con la terza e la quarta ‘notizia’ pubblicate in ‘NEWS’ la valutazione si addentra nella Ricerca e Progresso che con la ‘tutela della salute’ ha trasformato il principio di ‘professione medica’.

E’ sufficiente leggere la prima frase sulla funzione degli occhi : ‘Due puntatori laser che cercano le informazioni nella mente.’

‘Puntatori laser’ può essere testimonianza del passaggio dallo studio della materia di cui è composto il corpo umano a quanto è compreso in uno dei risultati della ricerca tecnologica necessaria per conoscere l’attività e la funzione fisica degli organi che lo compongono.

‘Mente’ è il termine ‘astratto’ che può definire l’infinita potenzialità razionale dell’uomo nella costante ricerca dei misteri della sua origine e del suo destino sulla terra.

La sintesi e sommario del redattore meriterebbe un’intervista dopo la lettura del testo per lo stimolo alla riflessione e alla meditazione sulle capacità cognitive e selettive che preludono ad una potenzialità mnemonica spazio-temporale ordinata e razionale che prescinde da passato e futuro.

Riflettere su mente, conoscenza e scienza può essere motivo di valutazione dell’importanza delle due successive notizie che, informando correttamente, aprono la strada alla speranza in una Scienza del futuro che sia continuità della conoscenza che ha guidato il progresso della razza umana fino all’Homo Sapiens di oggi che, per essere già Tecnologico per l’avviato studio e conoscenza del proprio patrimonio genetico, è preludio di una necessaria distinzione non solo tra specie animali, ma tra i singoli soggetti ‘umani’ nella loro ‘personalizzazione’ non soltanto considerando la tutela della salute ma anche per la cura medica e chirurgica e i trattamenti in caso di infermità o loro previsione e prevenzione.

Interrogativi che restano aperti con l’incognita della ‘robotica’ dell’ultima ‘notizia’ per il più difficile ad ancora insoluto interrogativo sull’origine dell’uomo e di quanto lo circonda con la sua unica potenziale capacità e possibilità di ancora progredire fisicamente ignorando ‘dove o cosa e a chi sia da attribuire la nascita delle idee’

 

(I lettori possono leggere il ‘testo delle notizie’ riferite in ‘NEWS’  09/07/2015)

adnkronos Salute

Scarica PDF

ASMI ASAS ASSUM Homeocity