Notizie on-line

Roma 12 settembre 2014

Stampa

Prima Giornata Mondiale dell’Orticaria

Il 1° ottobre Giornata Mondiale dell’Orticaria, patologia dermatologica tra le più diffuse
Redazione

Prima Giornata Mondiale dell’Orticaria

Il 1° ottobre Giornata Mondiale dell’Orticaria, patologia dermatologica tra le più diffuse

 
Sostenuto dall’UNEV (Urticaria Network e. V.) e da numerose altre organizzazioni mondiali, l’evento è promosso in Italia da FederASMA e ALLERGIE Onlus, con la sponsorizzazione di Novartis. Una campagna di informazione allo scopo di diffondere ed incrementare la consapevolezza dell’orticaria tra i pazienti, gli specialisti, l’opinione pubblica, le istituzioni e la stampa.

In Italia l’evento clou della Prima Giornata Mondiale dell’Orticaria si terrà a Roma e vedrà protagonista il ballerino professionista Kledi Kadiu in un emozionante e coinvolgente momento di danza finalizzato a sensibilizzare l’opinione pubblica su questa malattia. Kledi si esibirà accompagnato dalla ballerina Martina Nadalini.

Lo spettacolo, presentato dal comico piacentino Paolo Labati, sarà un vero e proprio social event, durante il quale il pubblico partecipante potrà lasciare l’impronta della propria mano su una tela, a testimonianza della possibilità di sconfiggere l’orticaria “con il solo tocco di una mano”, attraverso, cioè, un gesto che unisce. Sarà proprio Kledi il primo testimonial a lasciare il segno della propria mano sul dipinto, utilizzando una vernice anallergica e lavabile.

In occasione della Giornata, l’associazione di pazienti lancerà (www.federasmaeallergie.org) una sezione dedicata a questo tema che offrirà numerose informazioni utili sulla patologia: dalla storia dell’orticaria alle sue manifestazioni, dall’epidemiologia alla patofisiologia, dai quadri clinici alla diagnosi, dalle diverse forme di orticaria fino ai sintomi e alle possibili soluzioni. Inoltre, un’utile classificazione delle forme in cui si manifesta la patologia oltre ad aggiornamenti sulle attività previste in Italia.

FederASMA e ALLERGIE Onlus è impegnata costantemente nel promuovere iniziative a tutela dei pazienti – spiega il Presidente, Dott.ssa Monica De Simone - e questa Giornata vi si inserisce a pieno titolo per fornire importanti informazioni divulgate attraverso il sito, le pubblicazioni, gli incontri pubblici di prevenzione, soprattutto nelle scuole, gli incontri di formazione rivolti al personale sanitario e anche grazie a manifestazioni mirate per sensibilizzare l’opinione pubblica”.

adnkronos Salute

Scarica PDF

ASMI ASAS ASSUM Homeocity